La denuncia di Pierluigi Giorgio: “I politici hanno fatto morire il tratturo”

Visite: 746

Il noto autore e regista non risparmia nessuno e spara a zero sui responsabili dello scempio sul tratturo molisano

di teleaesse.it

03 giugno 2016

Pierluigi Giorgio, illustre figlio del Molise, attore teatrale e televisivo, autore e regista, si sfoga con TeleAesse per denunciare le pessime condizioni in cui è stato ridotto il tratturo molisano, quella grande arteria verde collegata alla Puglia, a cui trent’anni fa dedicò il cortometraggio “La lunga via del cuore“
(Guardalo Qui  (https://www.youtube.com/watch?v=b1_lOoO1anA) Autentica perla cinematografica, documento preziosissimo sulla civiltà della transumanza in Molise.
Giorgio, considerato uno dei maggiori studiosi di storia e costumi dell’Italia rurale, anche quest’anno è stato presente all’arrivo della mandria dei bovini della famiglia Colantuono ad Acquevive di Frosolone.

GUARDA IL VIDEO

di teleaesse.it