“Cammina, Molise! in primavera”

Visite: 1253

Escursione con collaborazioni molto qualificate nella prospettiva di creare un flusso turistico mitigato nelle aree interne in periodi diversificati in tutto l’arco dell’anno

di Giovanni Germano (Coordinatore Generale di “cammina, Molise!”)

27 maggio 2016

L’A.C. La Terra sta proponendo da più di 20 anni, organizzando la manifestazione cammina, Molise!, un progetto, che, teso a promuovere e a far rinascere culturalmente ed economicamente le aree interne della nostra piccola Regione, prevede di far diventare le terre molisane terre attrezzate per il cammino. Per raggiungere questo obiettivo è importante creare, per ogni zona omogenea dell’entroterra, un nucleo dinamico di riferimento, capace di gestire un flusso turistico mitigato, adeguato al territorio, per periodi stabiliti all’interno dell’arco dell’anno. Questo processo, partendo dalle risorse turistiche e culturali già esistenti sul territorio, garantirà la gestione del flusso secondo le caratteristiche escursionistiche del cammina, Molise!, collaudate da tanti anni di esperienza. Le istituzioni Regionali e l’Università dovranno dare il loro contributo di guida politica e culturale in questo processo organizzativo, inteso come impegno a strutturare il territorio con norme sulla sentieristica, leggi sulla tutela del paesaggio e dei piccoli borghi e leggi per la difesa del suolo contro il dissesto idro-geologico.

Il successo, che l’esperienza del cammina, Molise! vanta nell’ambito del turismo a piedi, nasce dalla peculiarità della manifestazione, rappresentata dalla semplicità e dalla genuinità delle cose e degli umori che si offrono e si trasmettono al camminatore per renderlo partecipe e nel contempo protagonista di un evento che, pur essendo una semplice camminata, costituirà un arricchimento interiore che soddisfa le esigenze conoscitive ed il piacere delle emotività. Il camminatore qui non è un oggetto in mano all’agenzia turistica, ma diventa protagonista della camminata, egli interagisce con tutto quello che gli accade intorno in un susseguirsi di avvenimenti da cui viene totalmente preso. Cammina, balla, canta, suona, parla con chi gli si trova a fianco, familiarizza, ascolta ed impara, vede ed ammira, fatica ed infine viene accolto dalla gente del posto ed ha il piacere di gustare il senso genuino dell’ospitalità.

Per quanto riguarda il progetto tendente a creare un cammina, Molise! in tutto l’arco dell’anno, se le istituzioni regionali, politiche ed economiche, latitano, nonostante le continue pacche sulle spalle di apprezzamento, sul territorio si stanno attivando molti sindaci, i più sensibili e capaci, e molte associazioni, turistiche e culturali. Il Coordinamento regionale di cammina, Molise!, gestito dall’arch. Paolo Discenza, sta tentando di mettere in sinergia queste forze territoriali. Negli ultimi anni si sono sperimentate varie escursioni con collaborazioni molto qualificate. L’ultima in ordine di tempo è “cammina, Molise! in primavera”, che si sta svolgendo in questi giorni con 22 camminatori provenienti dalla Toscana, con il programma e le collaborazioni seguenti:

1^ Giorno (Martedì 24 maggio)- Coordinamento locale: A.C. La Terra

Visita All’azienda Giagnacovo - Apericena con degustazioni tipiche e ….”Sapori di Stelle” alla Tintilia. Passeggiata Notturna.

2^ Giorno (Mercoledì 25 maggio) - Coordinamento locale: Pro loco di Roccamandolfi

Ai piedi del Matese, Castello e Ponte Tibetano di  Roccamandolfi, le gole del Torrente Callora, Monte Patalecchia e Santuario di Castelpetroso (Basilica Minore del Molise).

3^ Giorno (Giovedi 26 maggio) - Coordinamento locale: Pro loco di Lucito e Sindaco di S. Angelo Limosano

Il Tratturo Celano Foggia tra e gli uliveti del Molise Centrale.

Passeggiata lungo il tratturo Celano Foggia in agro di Lucito fino a raggiungere Colle Marasca e Masseria Ricci all’interno della Tenuta Gambatesa. Pranzo in Uliveto con degustazioni tipiche e musica rurale dal vivo. Rientro in paese con visita al centro storico e shopping.

4^ Giorno (Venerdì 27 maggio) - Coordinamento locale: Ecomuseo Itinerari-Frentani e Pia Ass. Carrieri di San Pardo

Larino e la Carrese di San Pardo

Partecipazione alla Carrese di San Pardo a Larino, escursione con  Ecomuseo Itinerari Frentani a seguito di un carro di San Pardo.

5^ Giorno (Sabato  28 maggio)– Ass. Parco delle Morge e Sindaco di Pietracupa 

Il Parco delle Morgie e Tratturello di Pietracupa.

Nella mattinata visita escursionistica al Parco delle Morge nel territorio di Pietracupa, Salcito e Sant’Angelo Limosano.Pranzo in Morgia e  pomeriggio a Campobasso nel mercato del Corpus Domini.

6^ Giorno – ultimo (Domenica  29 maggio) - Coordinamento locale: A. C. La Terra

Il Corpus Domini e la Processione dei Misteri.

Visita al Castello Monforte e discesa attraverso i vicoli del centro storico fino ad incrociare la processione dei Misteri.

Processione dei Misteri 

Il cammino per arrivare ad un cammina, Molise!  in tutto l’arco dell’anno è lungo. Come si può ben intuire questo è un lavoro che richiede parecchio impegno, passione e professionalità. Esso può dare indicazioni concrete per uno sviluppo turistico capillare delle zone interne, dove può aprire prospettive di occupazione inaspettate, specie tra i giovani.

di Giovanni Germano (Coordinatore Generale di “cammina, Molise!”)