2016 - Cammina, Molise! Dietro ai passi dei tuoi emigranti

Visite: 1299

Per il secondo anno consecutivo il “cammina, Molise!” ha marciato in terra argentina

di Giovanni Germano (Presidente “A.C. La Terra” e Coordinatore “Cammina, Molise!”)

24 maggio 2016

Back

- A CONCLUSIONE ARTICOLO FOTO E VIDEO

(PDF dell’articolo che verrà pubblicato sul n.ro di Maggio della rivista “Il Bene Comune”)

Il format, ideato e coordinato dall’A.C. La Terra di Duronia, che da ventidue anni ormai porta persone da ogni parte d’Italia ed anche dall’estero a camminare in Molise, è sbarcato oltreoceano ed ha messo ben salde le radici in Argentina. L’intento è quello di far conoscere ed apprezzare le terre molisane con il semplice gesto del camminare.

Se la prima, quella di Mar del Plata nel 2015, è stata l’edizione della novità e della commozione, questa, la seconda di Rosario, è stata l’edizione della conferma e della programmazione.

Per carpire meglio lo spirito della manifestazione, per poi arrivare alle necessarie riflessioni,  tra i tanti, ho scelto tre commenti di Rosarini, di origine molisana. 

Il primo. Carlo Filippo, docente universitario, così descrive l’evento sul giornale “La Capital” di Rosario:

“Cammina, Molise!: un evento memorabile.Nel fine settimana del 2 e 3 Aprile, la comunità italiana di Rosario e di altre città argentine ha partecipato a una serie di eventi di rilievo relativi allo sviluppo delle relazioni tra Italia e Argentina, più specificatamente con la Regione Molise, la cui la collettività, qui a Rosario, si riunisce presso l'Asociaciòn Familia Molisana, in gran parte composta da autoctoni e discendenti di immigrati della località di Ripalimosani. In due giornate memorabili dense di intensa attività culturale, sociale e commemorativa, la collettività molisana di Rosario ha offerto una calorosa accoglienza ai tanti molisani di altre località argentine, nonché agli italiani provenienti da Ripalimosani, guidati dal Vice Sindaco, ed alla delegazione dell’A. C. La Terra, guidata dal Presidente. Sabato sera, nell’occasione di una cena di benvenuto che è riuscita  a riunire oltre 450 commensali, sono stati messi in evidenza diversi aspetti di entrambe le culture (nazionale e italiana) per mezzo di danze e canti in cui ha partecipato anche la famiglia Abruzzese locale, ottenendo così un clima di collegialità Italo-Argentina eccezionale. L' evento convocante è stato il “cammina, Molise!”, una manifestazione organizzata dall’A.C. La Terra che si compie in quella regione italiana da ben 22 anni e che consiste in una camminata di quattro giorni  in cui si conoscono i paesi ed il loro territorio. Questa manifestazione è stata riproposta in Argentina e a Rosario si è svolta la sua 2° edizione nazionale, domenica 3; l’occasione è stata l'inaugurazione dei lavori di miglioramento di Piazza Italia nel Parco dell'Indipendenza, opera straordinaria a carico de l’Asociación de Amigos del suddetto Parco. Le attività si sono concluse con la mostra fotografica nei locali  gentilmente concessi dal Consolato Generale D' Italia. Oggi, come membro attivo della collettività italo-argentina di Rosario e nel mio ruolo di docente ed esperto di cultura italiana, sento un profondo orgoglio per queste manifestazioni e fornisco tutta la mia gratitudine e riconoscenza nei confronti di chi, con intenso lavoro, senza cercare meriti ma rispettando l’attaccamento alle proprie radici, si adopera per la pace, la cultura e la fratellanza di due popoli storicamente uniti: L' Argentina e l'Italia. 

Molisanos di Rosario, a tutti, la mia ammirazione e il mio ringraziamento.”

Il secondo. Maria Lanese, poetessa,  si esprime così sulla sua pagina fb:

“Cammina, Molise!...dietro i passi dei tuoi emigranti a Rosario. Un evento per tutti noi che abbiamo partecipato, una vera e propria esperienza di vita, l'organizzazione impeccabile dell'AsociaciònFamilia Molisana de Rosario. I Rosarini dell’Associazione Molisana hanno saputo, con molta intelligenza ma soprattutto con molto affetto e generosità, realizzare che ciascuno potesse offrire il meglio di sé, con sforzo senza dubbio, ma godendo tutti, condividendo tutti con gioia il proposito di onorare le nostre radici, riconoscere la ricchezza dei valori che ci sono stati trasmessi dai nostri anziani, che non sono altro che la solidarietà, l'importanza del senso di appartenenza, il valore dell' onestà e quello della parola data,  la convinzione che il bene comune è una costruzione che facciamo tutti ogni giorno offrendo agli altri il meglio di noi disinteressatamente. Essi hanno e avranno sempre un posto nel mio cuore, e potranno contare sempre su di me.”

Il terzo: Julieta Trivisonno e Mariela Tudino, facenti parte dello staff organizzativo,  inviano questa mail all’A.C. La Terra:

“Cammina, Molise!, un passo dopo l’altro, è arrivato a Rosario nell’autunno del 2016. Lontano nel tempo e nello spazio da quel  suo inizio nel 1995…chi avrebbe mai immaginato che sarebbe giunto oltreoceano?  E’ toccato adesso a noi  far sentire la voce del Molise in Argentina; un grande onore ed una enorme responsabilità. Sono stati mesi di lavoro di un gruppo  formato all’interno dell’Associazione Famiglia Molisana di Rosario. Il risultato dell’evento ha superato ogni nostra aspettativa. Al di là degli obbiettivi propri dell’organizzazione –riusciti con precisione -, la cosa più importante, e veramente gratificante, è stata la gioia di poter riunire i molisani in Argentina e di sentire la comunione nell’amore che proviamo per la terra dei nostri antenati; rinnovando la nostra scelta di continuare a camminare sulle loro tracce. Conoscerci di persona ha offerto la possibilità di guardarci negli occhi e di capire che parliamo la stessa lingua; una lingua fatta di emozioni, storie, esperienze e traguardi condivisi.”

Dai commenti citati, molto simili ad altri letti o sentiti seppure con sfumature diverse, emerge la capacità organizzativa ed il forte attaccamento alle radici, qualificato da consolidati risvolti culturali e solidali, delle comunità di origine molisana a Rosario ed in tutte le altre maggiori città, come Buenos Aires, Mar del Plata, La Plata, Cordoba, delle quali rappresentanze nutrite delle varie Associazioni hanno partecipato alla manifestazione rosarina, affrontando viaggi lunghissimi, date le distanze eccessive tra le varie città argentine.

La lezione che vien fuori da tutta questa molisanità argentina è la conferma che il cammina, Molise!, come la edizione di Mar del Plata lo scorso anno e quella di Rosario quest’anno hanno dimostrato, sta percorrendo il sentiero giusto  per rafforzare innanzitutto il rapporto tra le varie comunità di origine molisana della vasta Argentina e poi il legame tra queste e le comunità molisane della nostra regione, in particolare dei piccoli borghi; in questo quadro bisogna adoperarsi per sviluppare iniziative, soprattutto attraverso il turismo di ritorno, che possano coinvolgere essenzialmente le nuove generazioni di origine molisana che stanno allentando il legame con i paesi di provenienza.

Di rilevante importanza si sono rilevati gli incontri avuti durante la permanenza a Rosario. Presso il Municipio della grande città c’è stato una interessante e proficua riunione tra l’Assessore al Turismo ed i rappresentanti del cammina, Molise!e della “Familia Molisana” tesa ad intensificare i rapporti tra l’immensa provincia di Santa Fè, di cui Rosario è la città più grande, e la regione Molise; in particolare l’Assessore si è mostrato seriamente interessato alla peculiarità dei percorsi proposti dal cammina, Molise!, fornendo referenze di agenzie di viaggi ed associazioni turistiche. 

Rosario è anche una città altamente dotata di servizi culturali; biblioteche pubbliche, librerie, cinema e teatri sono molto diffusi nei vari “barrios” ed in questo scenario sono stati stimolanti gli incontri con gli operatori culturali della comunità molisana, anche di alto livello (docenti universitari, poeti, critici cinematografici), da cui è venuta fuori la proposta, subito concordata con il Console, di creare a Rosario eventi che propongano Rassegne di film e tournèe teatrali o musicali di artisti molisani.

Importanti le proposte programmatiche concordate tra l’A.C. La Terra, organizzatrice di cammina, Molise!, e le Associazioni delle comunità molisane. Si è deciso che le prossime edizioni del “Cammina, Molise! in Argentina” si svolgeranno a Cordoba nel 2017, a Buenos Aires nel 2018 e a La Plata nel 2019. L'Asociaciòn Familia Molisana di Rosario porterà in Molise in tournèe dal 20 luglio al 20 agosto il proprio gruppo folcloristico “Cuore Sannita”, accompagnato dai soci che vogliano aggregarsi: tutti insieme parteciperanno alla XXIII edizione del cammina, Molise!, che avrà come ultima tappa Ripalimosani, il paese d’origine della maggior parte dei molisani rosarini. Alla edizione di quest’anno invece, che porterà i marciatori a conoscere i borghi ed il territorio dell’alto Volturno, parteciperà un nutrito gruppo, coordinato da un’agenzia turistica, proveniente da Mar del Plata e da Buenos Aires, composto da affiliati a varie associazioni molisane.

Il quadro che emerge da questa programmazione, felicemente e seriamente avviata, rientra a pieno titolo nelle finalità del progetto, che l’A.C. La Terra sta proponendo da più di 20 anni organizzando la manifestazione cammina, Molise!. Il progetto, teso a promuovere e a far rinascere culturalmente ed economicamente le aree interne molisane, prevede di far diventare le terre molisane terre attrezzate per il cammino. In questa visione è importante creare, tra l’altro, per ogni zona omogenea dell’entroterra, un nucleo dinamico di riferimento, capace di gestire un flusso turistico mitigato, adeguato al territorio, per periodi stabiliti all’interno dell’arco dell’anno. Questo processo, partendo dalle risorse turistiche e culturali già esistenti sul territorio, garantirà la gestione del flusso secondo le caratteristiche escursionistiche del cammina, Molise!, collaudate da tanti anni di esperienza. Le istituzioni Regionali e l’Università dovranno dare il loro contributo di guida politica e culturale in questo processo organizzativo, inteso come impegno a strutturare il territorio con norme sulla sentieristica, leggi sulla tutela del paesaggio e dei piccoli borghi e leggi per la difesa del suolo contro il dissesto idro-geologico.

La semplicità e la peculiarità con cui il cammina, Molise!si è presentato agli Argentini,  come l’anno scorso a Mar del Plata così quest’anno a Rosario, ha risvegliato e rafforzato il desiderio di tornare nei propri paesi d’origine a tanti emigranti, ormai avanti negli anni, ed ha colpito l’immaginario di tanti loro discendenti, giovani e meno giovani, vogliosi di venire a conoscere le terre dei loro avi, così diverse dalle terre argentine.

Questo potenziale, così evidente in Argentina, credo sia ancora consistente anche in altre parti del mondo dove è stata forte l’emigrazione di nostri corregionali, come gli Stati Uniti, il Canada, l’Australia, e così via. Su questo potenziale, che si va ad aggiungere all’utenza nazionale affezionata al cammino semplice e conviviale, bisogna concentrare le forze, private ed associazionistiche, pubbliche ed istituzionali, per attivare finalmente il flusso turistico mitigato auspicato. 

L’intuizione formidabile che nel 2015 hanno avuto le Associazioni dei Molisani di Mar del Plata e l’A.C. La Terra, promuovendo il cammina, Molise! in Argentina, fu condivisa e favorita anche dall’Assessorato dei Molisani nel Mondo della Regione Molise, dimostrando con i fatti di credere nel progetto. Inspiegabilmente quest’anno la Regione Molise è stata assente. Ancora una volta, una dimostrazione di inefficienza là dove si vanno a toccare le corde della programmazione, in questo caso a favore delle aree interne, con segni concreti. Ancor di più, una ferita procurata alle passioni dei tanti molisani argentini, rosarini in particolare, molti i giovani, che con tanto impegno hanno dato vita alla seconda edizione del cammina, Molise! in Argentina.

Un abbraccio a tutti i carissimi amici molisani in terra argentina e … arrivederci l’anno prossimo a CORDOBA per  la terza edizione del cammina, Molise! in Argentina.

Per il grosso successo dell’evento

“Cammina, Molise!...dietro i passi dei tuoi emigranti a Rosario”

un GRAZIE di cuore a:

a) Per l’Argentina:

Il Presidente MARINELLI Nicolino 

e tutta la Commissione Direttivadel’AsociaciònFamilia Molisana de Rosario, in particolare:

TRIVISONNO Julieta

TUDINO Mariela

D’ALESSANDRO Adrian 

PALERMO Federico

LANESE Maria 

D’ALESSANDRO Carolina 

ORTEGA Teresa

D’ALESSANDRO Adrián(Pres. Associazione Amici del Parco Indipendenza di Rosario), per le opere di restauro del Monumento a Garibaldi e Piazza Italia e per l’allestimento del  Parco Indipendenza per la partenza del Cammina, Molise!.

JAMINCrhistian(Peña Fotografica Rosarina),  per la collaborazione nell’allestimento della mostra fotográfica.

ANGELI On. Giuseppe, Fondatore e Presidente del Complejo Educativo Bicultural “Edmondo de Amicis” per aver messo a disposizione lo spazio per realizzare la Cena Innaugurale del Cammina, Molise!.

MANZO Armando (Membro del Consiglio Molisani nel Mondo – Mar del Plata)

CARRARA Marcelo  (Membro del Consiglio Molisani nel Mondo – Mar del Plata)

RICCHIUTI Dante (Membro del Cons. Molisani nel M. e Pres. Ass. Carovillesi – B. Aires)

GIZZI Angel (Presidente Unione Regionale del Molise – Mar del Plata)

MASTRAGOSTINO Marilena (Pres. Collettività Mafaldese e Molisana – Mar del Plata)

VALIANTE Giuseppe (Pres. Associazione S. Anna di Jelsi – Buenos Aires)

IAIZZO Pierpaolo (Pres. Associazione Vinchiaturese – Buenos Aires)

MASTROIACOVO Alfredo (Pres. Asociaciòn Molisana – Cordoba)

DI RENZO Anna (Pres. Associazione Molisana – Mendoza)

VEZZANI Edgardo R. (Federazione URAMA – La Plata)

MOTTILLO Serafin (Pres. Federazione URAMA)

Municipio di Rosario (Sindaco Dott. Monica FEIN), Direzione di Relazioni Internazionali (Lic. Sergio BARRIOS e Sig. Gastón TORRES)

Consiglio Comunale di Rosario e il suo Foro delle Collettività, Sig.ra Silvia FORTE. 

Consolato Generale d’Italia a Rosario (Console Generale d’Italia a Rosario, Dott. Giuseppe D’AGOSTO e sua moglie Sig.ra Teresa D’Agosto)

Per l’animazione folclorica:

Gruppo “CUORE SANNITA” - Rosario

Coro “IL MATESE” – Rosario

Gruppo “TERRA NOSTRA” – Mar del Plata

Maestro FORMENTIN Javier– Rosario

LA FATAAngelo - Rosario

a) Per l’Italia:

DELEGAZIONE MARCIATORI di “Cammina, Molise!”:

GERMANO Giovanni (Pres. A.C. la Terra e Coordinatore Generale“Cammina, Molise!”)

DISCENZA Paolo (A.C. la Terra e Coordinatore Regionale “Cammina, Molise!”)

ADDUCCHIO Silvana (A.C. la Terra e SubCoord “Cammina, Molise!”)

PIPARO M. Rosaria 

MARTELLI Candida 

DISCENZA Patrizia 

ONORATO Teresio – Ex Dirigente dell’Assessorato per i Rapporti con gli Italiani nel Mondo della Regione Molise

DELEGAZIONE COMUNE DI RIPALIMOSANI (CB):

22 CITTADINI guidati da MITRI Luca (Vice Sindaco) e CRISTOFARO Cristian (Assessore)

“MOLISE AMORE MIO” (Gruppo Facebook) per la collaborazione nella raccolta di immagini per la mostra fotografica.


 

- Photo Gallery

ALBUM 1

ALBUM 2

ALBUM 3

ALBUM 4

ALBUM 5

ALBUM 6


 Primo video: 

 Secondo video: 

Terzo video: 

Quarto video: 

Quinto video: 

Sesto video: 

Settimo video: 

di Giovanni Germano (Presidente “A.C. La Terra” e Coordinatore “Cammina, Molise!”)

Back