“Riparazione della scuola di Khampur”

Visite: 66

Lettera di P. Antonio Germano al giornale “Missionari Saveriani”

di p. Antonio Germano Das, sx. (antoniogermano2@gmail.com)

25 novembre 2021

Back

“Carissimo Diego,
Durante tutti i miei anni di vita missionaria in Bangladesh (più di 44!), non ho mai presentato un progetto al giornale Missionari Saveriani. Lo faccio per la prima volta, naturalmente col permesso del mio superiore, sperando di avere una risposta.
Si tratta della RIPARAZIONE DELLA SCUOLA DI KHAMPUR. Premetto una breve sintesi della storia di questo villaggio DAS. Saprai innanzitutto che i fuoricasta della nostra zona sono registrati all’anagrafe col titolo di DAS e das in lingua bengalese significa schiavo ed è  uno stigma che tu ti porti sulla fronte, come a dire: “Tu sei schiavo, e schiavo devi rimanere!”
Il villaggio di Khampur conta attualmente 500 famiglie Das ed è legato alla storia missionaria di P. Pierluigi Lupi, che agli inizi degli anni ’80 comprò un pezzo di terra, vi costruì una casa in terra battuta con copertura di corrugati di zinco e vi abitò iniziando così la sua attività missionaria. Con lui vi abitarono i suoi primi 10 discepoli, che avrebbero poi assunto un ruolo di rilievo nella elevazione sociale dei Das della zona. Qualcuno diventò medico, qualche altro avvocato ed uno di loro Swapon Lino Das è il Direttore della ONG DALIT.
Quando, dopo 5 anni di presenza, P. Lupi partì per altra destinazione, Khampur venne a far parte della missione di Chuknagar. La casa dove abitò P. Lupi venne trasformata in scuola, che cominciò ad accogliere i numerosi alunni del villaggio. Ma, col passar degli anni, la casa non era più agibile e così nel 2008, con l’aiuto di una mia benefattrice, potei costruire una scuola in muratura con copertura di corrugati di zinco.
Durante tutti questi anni centinaia di alunni sono passati attraverso quelle aule, hanno formato famiglia ed hanno contribuito alla elevazione sociale del loro gruppo. Attualmente, dalla terza elementare alla decima, sono 120 gli alunni che frequentano la scuola e sono seguiti da 6 insegnanti. Dal 2008 ad oggi sono passati ben 13 anni e la scuola ha bisogno urgente di riparazione. I corrugati di zinco, corrosi dalla ruggine, sono diventati colabrodi ed hanno bisogno di essere sostituiti. Anche porte e finestre hanno bisogno di riparazione e le pareti interne ed esterne reclamano un’imbiacatura. Inoltre la zona della scuola, proprietà della missione, a suo tempo era stata recintata. Ora anche questa recinsione ha bisogno di riparazione. Facendo i calcoli , l’ammontatre complessivo della spesa di riparazione si aggira intorno ai 5 mila euro. Fiducioso che la mia richiesta venga accolta e trovi generosa risposta ti saluto cordialmente.”

di p. Antonio Germano Das, sx. (antoniogermano2@gmail.com)

(Foto: Incontro insegnanti, genitori, alunni dinanzi la scuola)

Chi è interessato a dare un aiuto può contattare P. Antonio via-e-mail (nota APS La Terra)

Back