"Covid e dintorni”

Visite: 178

Focus e riflessioni su un anno di pandemia, un libro di Domenico Mamone e Giampiero Castellotti 

di Associazione Forche Caudine

30 marzo 2021

Back 

Dalla coppia di cinesi, pazienti dello “Spallanzani” nell'inverno 2020 a Roma, fino all’arrivo dei primi vaccini e all’afflizione delle varianti. Il Covid non solo come racconto di un periodo di “sospensione”, con un’ecatombe di vittime, ma anche come occasione per riflettere sugli errori del passato e sulla necessità di far tesoro dell'amara esperienza per assicurarci un futuro migliore.

Domenico Mamone e Giampiero Castellotti firmano “Covid e dintorni”, libro di 208 pagine (Unsic editore), dove vengono rinnovate le memorie documentate di luoghi e persone di un anno straordinario, da Wuhan a Codogno, da Mattia a Vo’ Euganeo, dai lockdown ai camion di Bergamo, interrogandosi anche sulle molteplici criticità che hanno investito l’amaro “modello italiano”, dal protagonismo dei territori ai ritardi su scuola e trasporti, dalle “profezie” dei troppi scienziati ai numeri che non tornano.

Il libro si sofferma in particolare sulla dicotomia tra Nord e Sud Italia: se il settentrione è stato flagellato dal virus, il Mezzogiorno ha visto esplodere i problemi di carenza strutturale, ad iniziare da quella sanitaria, e le criticità sociali. Emblematici i dati Eurostat citati nel libro: i posti letto in strutture residenziali per cure a lungo termine nel 2017 erano 4,2 ogni mille residenti in Italia, contro gli 8,2 nel Regno Unito, i 9,8 in Francia e gli 11,5 in Germania. Con nette differenze tra i territori: dai circa 70 posti ogni mille anziani a Trento, ai 28 in Piemonte e Lombardia, fino a sotto ai due ogni mille anziani in molte aree del Mezzogiorno.

A chiudere, tante osservazioni sulla “lezione” offerta dal virus: il senso di sospensione, il monito per l’economia e le imprese, la gerarchia delle priorità, la ghettizzazione dei deboli, il Nord e il Sud, la necessaria rigenerazione morale.

Gli autori hanno rinunciato ad ogni provento economico, distribuendo gratuitamente il volume e, grazie ad un accordo con la Caritas di Roma, invitando i lettori a sostenere liberamente l'iniziativa contro la povertà per l'emergenza Covid promossa dalla Caritas stessa.

Il volume si può scaricare gratuitamente cliccando qui

di Associazione Forche Caudine

Back